SpoTTe

blogBrand-news.itWpp lancia un ciclo di eventi interni per ispirare la creatività nell’era dell’AI
, Wpp lancia un ciclo di eventi interni per ispirare la creatività nell’era dell’AI

Wpp lancia un ciclo di eventi interni per ispirare la creatività nell’era dell’AI


I primi due incontri di “Gestas – Inspiring Talks” presso il campus WPP di Milano hanno visto come protagonisti Linus e Paola Zukar

Wpp ha lanciato un nuovo calendario di incontri interni per le sue 2.000 persone presso il Campus di Milano, pensato per ispirare la creatività nell’era dell’AI.

I colloqui prevedono l’intervento di importanti relatori esterni provenienti dal mondo dell’arte, dello spettacolo, del cinema, della letteratura e della musica. Con un’attenzione particolare alla promozione della creatività e alla promozione dell’inclusione e della diversità, “Gestas – Inspiring Talks” vuole offrire alle persone di Wpp un’opportunità unica per esplorare le connessioni tra le forme di espressione artistica e le diverse prospettive sulla creatività.

, Wpp lancia un ciclo di eventi interni per ispirare la creatività nell’era dell’AI

«Siamo entusiasti di creare uno spazio in cui i talenti di Wpp possano non solo migliorare le proprie competenze, ma anche interagire con figure di spicco in vari campi artistici – ha commentato Simona Maggini, country manager di Wpp in Italia -. Gestas, che in latino significa “percorso”, incarna perfettamente il viaggio che intendiamo intraprendere attraverso questi incontri: un percorso di costante rinnovamento, innovazione e inclusione. Siamo consapevoli che nell’era sempre più dominante dell’AI, la creatività rappresenta il nostro vantaggio competitivo duraturo. I nostri clienti desiderano idee audaci e fantasiose che possano distinguerli sul mercato».

I primi due incontri presso il campus Wpp di Milano hanno visto come protagonisti Linus e Paola Zukar. Linus ha condiviso il suo percorso professionale nel mondo della radio e dell’intrattenimento, sottolineando l’importanza della creatività e dell’inclusione per adattarsi ai cambiamenti del settore e comunicare efficacemente con il pubblico attraverso nuovi canali.

Paola Zukar, la “signora” del rap e icona femminile nella scena rap italiana dominata dagli uomini, ha condiviso le sue intuizioni sulla comunicazione e sul branding, offrendo  prospettive sulla musica, la cultura e le problematiche giovanili contemporanee.

Giuseppe Mastromatteo, presidente e chief creative officer di Ogilvy Italy e membro del creative board di WPP in Italia, che ha ideato l’iniziativa insieme all’autore e giornalista Michele Boroni, ha aggiunto: «In un periodo caratterizzato dalla proliferazione dei canali, dai cambiamenti operativi e dall’avanzamento dell’AI, la creatività umana ha bisogno di nuove ispirazioni provenienti dall’esterno e da mondi diversi ma contigui. Il dialogo tra menti creative di diversa provenienza è fondamentale per stimolare nuove idee e, anche se l’ispirazione può arrivare da molte direzioni, non è mai efficace come quella di una storia o di una vita appassionata raccontata in prima persona. Ringraziamo Linus e Paola Zukar per aver inaugurato questo progetto con la loro straordinaria testimonianza».



Source link

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato