SpoTTe

blogBrand-news.itTorna l’Influence Day, l’evento di Flu (Uniting Group) dedicato all’influence economy
, Torna l’Influence Day, l’evento di Flu (Uniting Group) dedicato all’influence economy

Torna l’Influence Day, l’evento di Flu (Uniting Group) dedicato all’influence economy


Appuntamento il 20 giugno 2024 presso Talent Garden a Milano. Wired Italia, School of Management del Politecnico di Milano e BVA Doxa tra i partner dell’evento

, Torna l’Influence Day, l’evento di Flu (Uniting Group) dedicato all’influence economy

Torna l’Influence Day, l’evento dedicato al mondo dell’influence marketing ideato da Flu con il supporto di All Communication per la produzione e l’organizzazione, entrambe unit di Uniting Group.

L’appuntamento è per il 20 giugno 2024 presso Talent Garden a Milano e sarà possibile seguirlo in diretta streaming sull’homepage del sito web del media partner Wired, testata di Condé Nast che curerà il taglio editoriale dell’intera iniziativa.

In questa seconda edizione, a riunirsi attorno ad un tavolo per dare vita a dei veri e propri stati generali, saranno gli “inda100”, gli stakeholder protagonisti della influence economy. Cento personalità che, ciascuno per la propria specificità, hanno contribuito e stanno contribuendo a delineare le dinamiche del settore. All’interno di quello che verrà definito “inda storming”, creator, talent agency, aziende, legali, istituzioni e piattaforme dialogheranno su tre concetti cardine nel settore: influence, identity, innovation.

«Dopo la conferenza del 2022, grazie alla quale abbiamo raccolto preziosi feedback, abbiamo continuato a lavorare per reimmaginare uno strumento davvero a beneficio di tutto il settore. Non è un caso infatti che l’appuntamento di quest’anno sia stato sviluppato coinvolgendo e ascoltando tutti i player del nostro comparto fin dalle prime fasi – afferma Giancarlo Sampietro, chief business & innovation officer di Uniting Group e founder & ceo di Flu –. L’obiettivo che ci siamo dati è ambizioso: realizzare i primi stati generali della influence economy per scattare una fotografia autentica di questo fenomeno economico e sociale e disegnare futuri scenari insieme a tutti gli stakeholder, con una modalità co-creativa».

Il contributo della School of Management del Politecnico di Milano sarà fondamentale per dare un quadro scientifico della materia, oggi oggetto di ricerca nelle principali università internazionali.

Insieme all’istituto di ricerca BVA Doxa verrà portato invece sul palco il punto di vista dei consumatori e degli utenti dei social network, destinatari finali dei messaggi di influencer e creator.

Ci sarà spazio anche per per celebrare influencer e creator che più si sono distinti: a 3 talenti verranno infatti consegnati gli Inda Awards.



Source link

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato