SpoTTe un marchio di Luca Sacchettino

blogBrand-news.itQC Terme rinnova l’identità visiva e diventa QC Spa of Wonders
, QC Terme rinnova l’identità visiva e diventa QC Spa of Wonders

QC Terme rinnova l’identità visiva e diventa QC Spa of Wonders


, QC Terme rinnova l’identità visiva e diventa QC Spa of Wonders

QC Terme, il più grande gruppo italiano nel settore del benessere, ha inaugurato un rebranding e una nuova identità visiva di marca, diventando QC Spa of Wonders.

Si tratta di un progetto di rebranding a 360° che riflette l’essenza, lo storytelling e i valori che guidano da sempre l’azienda, a sostegno di un percorso di crescita che prevede l’espansione a livello internazionale.

L’agenzia che si è occupata del progetto è la milanese Robilant, con l’incarico di consolidare il posizionamento dell’azienda e definire l’essenza della marca, creando un fil rouge che collega e accresce il valore delle specifiche offerte locali, ripensando l’identità visiva di tutti i principali touch point.

, QC Terme rinnova l’identità visiva e diventa QC Spa of Wonders

Per nominare e rappresentare visivamente l’emozione che dona “l’esperienza QC Terme” l’agenzia è partita dall’analisi del business in cui opera l’azienda, individuando il fulcro nel concetto di “meraviglia”. Da qui l’appellativo “Spa of Wonders” che, ben più di un semplice centro termale, richiama ad un altrove, un luogo dove rigenerarsi, ritrovare la propria energia interiore, risvegliare i propri desideri e riscoprire l’intensità del momento.

“Per raccontare questo universo, abbiamo creato ‘The wonder ray’, una metafora di meraviglia, di calore, di emozione che nasce all’interno del monogramma – racconta Angelo Ferrara, direttore creativo di Robilant e responsabile del progetto -. Il marchio rappresenta il percorso personale che ciascuno vive in QC. Un’esperienza inizialmente lineare, che piano piano sollecita il contatto con il proprio mondo interiore, dove ciascuno, a modo suo, si sorprende e si rigenera.”

A partire dal marchio l’ispirazione si irradia a tutti i principali elementi del linguaggio visivo dove il “wonder ray” prende forma e diventa soggetto parlante, trasformandosi in elementi legati alla natura e all’emozione.



Source link

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato