SpoTTe

blogBrand-news.itPublicis Groupe cresce del 5.3% nel primo trimestre
, Publicis Groupe cresce del 5.3% nel primo trimestre

Publicis Groupe cresce del 5.3% nel primo trimestre


, Publicis Groupe cresce del 5.3% nel primo trimestre

Publicis Groupe ha iniziato il 2024 con slancio, che l’ha portata nel primo trimestre a registrare una crescita organica del +5.3%, risultato sopra le aspettative.

Il fatturato netto ha toccato i 3.230 milioni di euro, con un aumento del +4,9% rispetto ai 3.079 milioni di euro del 2023, al quale le acquisizioni, al netto delle dismissioni, hanno contribuito per 18 milioni. Tutte le aree geografiche hanno ottenuto buoni risultati, con gli Usa in crescita del 5%, grazie a dati e media, e l’Europa del 6,1%, con Uk in territorio positivo grazie alla crescita a due cifre di media e creatività, a compensazione del risultato negativo di Publicis Sapient che doveva confrontarsi con un primo trimestre 2023 molto forte. In Francia la crescita sale al 9,4%, trainata dal media con una cifra alta e una crescita a due cifre in Publicis Sapient. Meno invece la Germania con un +4,9% grazie a crescita a due cifre del media, mentre l’Europa centro-orientale è in rimonta con una crescita organica del 21,2%. Anche la Cina ha registrato una crescita del 7%.

Per Publicis Groupe, questo è stato l’8° trimestre consecutivo in cui ha registrato una crescita più alta del settore, che gli ha portato guadagni sostanziali di quote di mercato.

, Publicis Groupe cresce del 5.3% nel primo trimestre

, Publicis Groupe cresce del 5.3% nel primo trimestre

Secondo Arthur Sadoun, Chairman e Ceo di Publicis Groupe, questo risultato è dovuto a tre fattori, nonostante le tensioni macroeconomiche. «Primo, la nostra capacità di catturare una quota sproporzionata della crescente domanda di trasformazione del marketing basata sui dati, potenziata dall’AI, in un mondo che presto sarà privo di cookie: una domanda che si è tradotta in una crescita a due cifre della nostra offerta combinata Epsilon e Publicis Media. Al secondo posto la spinta dei nuovi clienti. Terzo, il rimbalzo nel settore tecnologico, dove abbiamo registrato una crescita a due cifre».

Si è ripreso anche il settore creativo che ha registrato una crescita a una cifra trainata da nuovi clienti e dalla produzione.

Quanto al futuro, il gruppo “conta di crescere a una velocità doppia rispetto alla media del settore, ottenendo i migliori KPI finanziari”. La previsione per l’intero anno 2024 è di ottenere una crescita organica tra il +4% e il +5%: nel primo caso, se dovessero perdurare i ritardi nei progetti di business transformation e la riduzione della spesa pubblicitaria; nel secondo caso invece se la spesa dei clienti dovesse sbloccarsi, con la ripresa dei progetti di digital business transformation e tagli minori nella pubblicità classica. Il margine operativo previsto è del 18%, includendo l’investimento del Gruppo di 100 milioni di euro nel suo piano per l’AI, e con  1.8-1.9 miliardi di euro di flusso di cassa libero.

SCARICA LE SLIDE



Source link

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato