SpoTTe

blogBrand-news.itPrada racconta l’essenza del cinema con Scarlett Johansson e Jonathan Glazer
, Prada racconta l’essenza del cinema con Scarlett Johansson e Jonathan Glazer

Prada racconta l’essenza del cinema con Scarlett Johansson e Jonathan Glazer


, Prada racconta l’essenza del cinema con Scarlett Johansson e Jonathan Glazer

Più che un accessorio, un simbolo di eccellenza e maestria che rispecchia le molteplici personalità della sua testimonial. Così viene presentata la it bag Galleria di Prada nella campagna interpretata da Scarlett Johansson e diretta dal regista Jonathan Glazer, che tornano a lavorare insieme dopo Under the Skin del 2013.

Come spiega la nota del brand “Un attore ha la capacità di reinventare e reinventarsi continuamente, di trascendere il proprio io per incarnare di volta in volta una miriade di personaggi”, un concetto che Prada sente vicino e lega la marca al mondo del cinema. “La campagna sfrutta l’attrazione magnetica della star per stabilire un contatto con il personaggio, la personalità e quell’identità mutevole che è un emblema sia della cinematografia che della moda”, “un’ode alla tecnica stessa della recitazione – vero motore che muove gli ingranaggi del cinema – e una celebrazione del talento dell’attrice”.

Astratto, irreale, il film realizzato a New York rappresenta la quintessenza della cinematografia. Fuori, Johansson si immerge nel mondo reale, con il ritorno del colore dopo l’intimità del bianco/nero: apparentemente senza una regia, l’attrice incarna se stessa e i principi del cinema verità. Insieme a lei, la borsa Prada Galleria viene ritratta in movimento, come una sfaccettatura fondamentale della vita di una donna. La direzione creativa è di Ferdinando Verderi.

Lo scorso mese, Jonathan Glazer ha vinto l’Oscar al Miglior film internazionale con il suo ‘La zona d’interesse’.



Source link

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato