SpoTTe un marchio di Luca Sacchettino

blogBrand-news.itPelle Sjoenell è il nuovo Global Chief Creative Officer di Droga5
, Pelle Sjoenell è il nuovo Global Chief Creative Officer di Droga5

Pelle Sjoenell è il nuovo Global Chief Creative Officer di Droga5


, Pelle Sjoenell è il nuovo Global Chief Creative Officer di Droga5

Droga5 ha annunciato la nomina di Pelle Sjoenell come nuovo Worldwide Chief Creative Officer, con effetto immediato.

Sjoenell viene da Activision Blizzard dove ha ricoperto il ruolo di primo Chief Creative Officer con il compito specifico di promuovere l’innovazione e la creatività del marketing per i franchise di giochi tra cui Call of Duty, World of Warcraft, Diablo, Overwatch e Candy Crush.

Sotto la sua guida l’azienda è stata premiata per le sue attività di marketing, grazie a campagne come “Hidden Spots” di Heinz in collaborazione con Call of Duty, “Veterans” per The Call of Duty Endowment e “Scratch Boards” per Tony Hawk’s Pro Skater 1 + 2 e molte altre.

Precedentemente era stato Worldwide CCO di BBH con il compito di supervisionare i lavori creativi dell’azienda nelle sue sette sedi di Mumbai, Shanghai, Singapore, Los Angeles, New York, Londra e Stoccolma per clienti tra cui cui Google, Nike, Samsung, Audi, E! e T-Mobile. Ha inoltre fondato l’ufficio BBH LA producendo numerosi lavori in ambito branded entertainment. In Droga5, Sjoenell lavorerà dagli Stati Uniti e sarà responsabile della visione dell’agenzia a livello globale, basata sull’intersezione tra creatività e tecnologia e connessa alla visione creativa di Accenture Song.

“Con la continua espansione di Droga5 è più che mai necessario avere un Worldwide CCO che aiuti a unire, ispirare e radunare tutti i nostri uffici in un futuro entusiasmante”, ha dichiarato David Droga, fondatore di Droga5 e Ceo di Accenture Song. “Ammiro da tempo Pelle. Anzi, ho cercato di assumerlo in molte occasioni. È un vero problem solver per i clienti e possiede l’esperienza tecnologica e l’umiltà che solo i migliori leader creativi possiedono”.

“Quando sono passato al lato cliente, sapevo di avere degli affari in sospeso nel mondo delle agenzie, quindi essere richiamato da David Droga stesso per occuparmi dell’agenzia che porta il suo nome è un grande onore e un’opportunità unica per mettere in pratica le mie conoscenze”, ha aggiunto Sjoenell.



Source link

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato