SpoTTe un marchio di Luca Sacchettino

blogBrand-news.itnel 2023 superato il record di fatturato, vendite in crescita dell’8,4%
, nel 2023 superato il record di fatturato, vendite in crescita dell’8,4%

nel 2023 superato il record di fatturato, vendite in crescita dell’8,4%


Il giro d’affari  ha toccato il massimo storico di 3,05 miliardi di euro contro i 2,9 miliardi del 2022, con un aumento del 5%. Risultati positivi per le vendite totali a volume (+8,4%), sostenute da un andamento positivo dell’export (+5,7%), e, soprattutto, delle vendite in Italia (+10,9%)

, nel 2023 superato il record di fatturato, vendite in crescita dell’8,4%

Il Consorzio del Parmigiano Reggiano ha presentato i dati economici del 2023, anno che ha chiuso con un fatturato record.

Nel complesso, il giro d’affari al consumo ha toccato il massimo storico di 3,05 miliardi di euro contro i 2,9 miliardi del 2022, con un aumento del 5%.

Risultati positivi per le vendite totali a volume (+8,4%), sostenute da un andamento positivo dell’export (+5,7%), e, soprattutto, delle vendite in Italia (+10,9%).

L’exploit – spiega il consorzio – è stato sorretto in modo particolare dalla convenienza relativa del Parmigiano Reggiano nei canali retail e ingrosso, dovuta a un calo delle quotazioni del prodotto stagionato e al contemporaneo aumento dei prezzi dei prodotti alternativi.

La quota Italia si attesta al 57%. Per quanto riguarda i canali distributivi, la GDO rimane il primo (65%), seguita dall’industria (17,1%), che beneficia della crescente popolarità dei prodotti caratterizzati dalla presenza di Parmigiano Reggiano tra gli ingredienti. Il canale Horeca rimane fanalino di coda, e quindi con un enorme potenziale di sviluppo, attestandosi all’8,2% del totale. Il restante 9,9% è distribuito negli altri canali di vendita.

Le vendite dirette dei caseifici (per oltre l’85% in Italia, con circa 8.000 t. vendute) rappresentano il 5% delle vendite totali e hanno registrato un forte aumento (+10,8%).

La quota export rappresenta oggi il 43%, con una crescita del 5,7%. Risultati particolarmente positivi in Spagna (+7,8%), Francia (+6,9%), Stati Uniti, primo mercato estero per la Dop (+7,7%) e Australia (+21,8%). Uniche note negative sono quelle registrate in Canada (-6,5%) e Giappone (-8,2%), rispettivamente per problemi legati alle quote e al cambio.

 

Il 2024

Il 2024 sarà un anno particolarmente importante per il Consorzio del Parmigiano Reggiano che celebrerà il 90° anniversario della sua fondazione, avvenuta il 27 luglio 1934, con numerose iniziative.

Querst’anno il consorzio ha messo a budget 20,8 milioni di euro per azioni di marketing e comunicazione. L’obiettivo è sostenere lo sviluppo della domanda in Italia e in particolare all’estero, con oltre il 50% delle risorse allocate.

Nel 2023 per marketing, comunicazione e sviluppo dei mercati il consorzio ha stanziato 31,8 milioni di euro.



Source link

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato