SpoTTe un marchio di Luca Sacchettino

blogBrand-news.itMulino Bianco lancia le Fisarmoniche, nuova merenda frutto di 6 anni di ricerca e sviluppo
, Mulino Bianco lancia le Fisarmoniche, nuova merenda frutto di 6 anni di ricerca e sviluppo

Mulino Bianco lancia le Fisarmoniche, nuova merenda frutto di 6 anni di ricerca e sviluppo


Il lavoro di ricerca e sviluppo ha portato a un design e a un processo proprietari, per cui è stata richiesta protezione a livello brevettuale

Mulino Bianco amplia la gamma di prodotti per la colazione con le Fisarmoniche.

La nuova merenda – spiega il marchio di Barilla – è frutto di un lavoro di ricerca e sviluppo iniziato nel 2018 che ha portato ad un design e ad un processo proprietari, per cui è stata richiesta protezione a livello brevettuale per evitare la riproduzione di prodotti analoghi. È l’abbinamento tra due tipi di pasta (al cacao e ai cereali), glassa esterna, farcitura e iconica forma ad onda, prima merenda ad avere questa forma di design.

, Mulino Bianco lancia le Fisarmoniche, nuova merenda frutto di 6 anni di ricerca e sviluppo
Barilla, Mulino Bianco – “Fisarmoniche” (Photo by Edoardo Fornaciari/Getty Images)

«E’ il progetto di ricerca e sviluppo più ambizioso e complesso per Mulino Bianco degli ultimi anni – commenta Corrado Ferrari, product development director di Mulino Bianco -. La sua realizzazione ha richiesto un lungo processo, dai panel test al concept, lungo le diverse fasi di studio dei prototipi, il loro sviluppo e l’aggiornamento dello stabilimento produttivo. È una merenda unica per forma e per processo di produzione nel panorama dei prodotti farciti con le creme. Prepariamo la farcitura in diretta, contemporaneamente alla cottura nel forno e grazie ad un particolare processo di pastorizzazione garantiamo eccellenza organolettica e sicurezza alimentare».

, Mulino Bianco lancia le Fisarmoniche, nuova merenda frutto di 6 anni di ricerca e sviluppo

Fisarmoniche è prodotta grazie a un investimento dedicato e a una nuova linea di produzione nello stabilimento di Melfi, in Basilicata, che ha goduto nell’ultimo periodo di oltre 30 milioni di euro, principalmente in riferimento agli aspetti di innovazione, sostenibilità e nel continuo, costante miglioramento della qualità dei prodotti.

È in questo stabilimento, che si estende su un’area di 202.000 m2, che nel 1986 sono nati Tegolino e Soldino. Negli anni, la produzione si è arricchita con le Fette Biscottate, i Flauti, i Biscotti e il Pan Bauletto, fino ai più recenti Pancakes.



Source link

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato