SpoTTe

blogBrand-news.itM&S e Oxfam sperimentano lo ‘swapping’ via posta per tentare di ridurre la quantità di tessili nelle discariche
, M&S e Oxfam sperimentano lo ‘swapping’ via posta per tentare di ridurre la quantità di tessili nelle discariche

M&S e Oxfam sperimentano lo ‘swapping’ via posta per tentare di ridurre la quantità di tessili nelle discariche


Secondo un’inchiesta realizzata da M&S con un panel online a inizio febbraio, negli armadi dei britannici ci sarebbero 1,6 miliardi di capi di abbigliamento che non vengono mai indossati.

Gentile lettore,
questo articolo è in un’area riservata ai soli abbonati al quotidiano Brand News.

Se sei abbonato puoi accedere con la tua login e password, oppure puoi richiedere informazioni sull’abbonamento scrivendo ad admin@brand-news.it o telefonando allo 393 9367226



Source link

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato