SpoTTe

blogNjaDaily Brief – Mercoledì 17 aprile 2024
, Daily Brief – Mercoledì 17 aprile 2024

Daily Brief – Mercoledì 17 aprile 2024


, Daily Brief – Mercoledì 17 aprile 2024 Buongiorno Ninja,

le notizie più importanti di mercoledì 17 aprile che non puoi non conoscere: un estratto della versione completa che trovi ogni giorno nella tua newsletter.

Mentre WhatsApp rilascia nuovi aggiornamenti, Amazon Music lancia un generatore AI di playlist. Intanto, DHL consegna pacchi “indietro nel tempo” in una nuova campagna.

DHL consegna i pacchi indietro nel tempo. La società ha lanciato la campagna ‘Yesterdelivery’, in cui mostra la sua capacità di spedire pacchi “indietro nel tempo”. Un film promozionale illustra il viaggio di un pacco da Tokyo a Los Angeles, consegnato un giorno prima del compleanno della destinataria. Grazie alle performance della consegna transcontinentale, la campagna celebra l’affidabilità di DHL nel sincronizzare le spedizioni attraverso i fusi orari.

I consigli di Google per la scelta del dominio perfetto. John Mueller, Search advocate di Google Search Relations, rivela che, in passato, i nomi di dominio con molti trattini e underscore venivano considerati meno affidabili ma ora, con domini di più alto livello, la pratica è meno rilevante. Nella lista di consigli, raccomanda anche di non concentrarsi eccessivamente sulle parole chiave nella scelta del nome del dominio.

WhatsApp introduce il pin dei canali. Tra le novità della piattaforma di messaggistica, spicca l’introduzione della funzionalità di “pin dei canali”. Gli utenti potranno fissare fino a tre canali in cima all’elenco, con possibilità di espansione futura a cinque. Il miglioramento mira a semplificare l’accesso ai canali preferiti, consentendo agli utenti di organizzare meglio le proprie preferenze e priorità.

Le altre notizie

Takeaway

  • L’intelligenza artificiale è destinata a rivoluzionare anche il settore della SEO e Google, che già affronta la temibile concorrenza dei social media, sta studiando contromisure e adeguamenti. Tuttavia, la scelta del nome di dominio perfetto è ancora una decisione del tutto umana (per ora) e la lista di suggerimenti da un guru delle SERP è materiale prezioso da tenere in considerazione.
  • Ora che la condivisione dei contenuti sulle piattaforme diminuisce a livello globale per indirizzarsi verso messaggistica e gruppi chiusi, le piattaforme come WhatsApp puntano a rendere il loro ambiente sempre più user friendly. Il pin dei canali e le altre molte novità in sviluppo non fanno che confermare il trend delle conversazioni “più private”.

L’articolo Daily Brief – Mercoledì 17 aprile 2024 proviene da Ninja Business School.



by Ninja Marketing

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato