SpoTTe un marchio di Luca Sacchettino

blogNjaDaily Brief – Giovedì 11 gennaio
, Daily Brief – Giovedì 11 gennaio

Daily Brief – Giovedì 11 gennaio


Buongiorno Ninja,

le notizie più importanti di giovedì 11 gennaio che non puoi non conoscere: un estratto della versione completa che trovi ogni giorno nella tua newsletter.

Mentre Microsoft finisce sotto la lente di ingrandimento della Commissione europea per gli investimenti in OpenAI, Twitch avvia nuovi tagli del personale. Intanto, TikTok si prepara a mostrare i suoi video sulle TV.

Gli investimenti di Microsoft in OpenAI sotto la lente dell’UE

L’investimento multimiliardario potrebbe essere oggetto di un’indagine da parte dell’Unione Europea. Microsoft ha effettuato l’investimento in crediti di cloud computing e contanti, senza ottenere il controllo della compagnia, ma con la possibilità di un ritorno massimo di 100 volte sul suo capitale. La Commissione Europea sta verificando se l’investimento sia conforme alla regolamentazione UE sulle fusioni. La struttura aziendale insolita di OpenAI è stata al centro dell’attenzione l’anno scorso, quando il CEO Sam Altman è stato temporaneamente rimosso. Microsoft era intervenuta attivamente nel conflitto, offrendo a Altman e ad altri dipendenti di OpenAI un lavoro nella propria organizzazione.

Microsoft usa l’AI per creare super batterie

Il colosso sta collaborando con il Pacific Northwest National Laboratory per utilizzare l’intelligenza artificiale nella ricerca di nuovi materiali per le batterie. Questo sforzo congiunto mira a produrre batterie che richiedono il 70% in meno di litio, sostituendolo in parte con il sodio. La tecnologia, ancora in fase di valutazione, potrebbe avere applicazioni in auto, reti energetiche e altri settori dove sono necessarie le batterie. Utilizzando modelli AI e supercomputer tradizionali, Microsoft ha ridotto 32 milioni di possibilità a 18 candidati, accelerando significativamente il processo di ricerca e sviluppo.

Twitch licenzia 500 dipendenti

Si tratta del 35% del personale, circa 500 dipendenti, secondo quanto riferito da Bloomberg. Questa riduzione arriva dopo che l’azienda ha già subito tagli significativi lo scorso anno a causa di cambiamenti nella leadership, costi operativi crescenti e malcontento nella community. La piattaforma, nonostante la sua popolarità, continua a lottare per generare profitti e sta chiudendo i suoi servizi in Corea del Sud a causa dei costi di rete proibitivi​​.



by Ninja Marketing

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato