SpoTTe un marchio di Luca Sacchettino

blogBrand-news.itCon la campagna ‘Baby Face’ TBWA\ Media Arts Lab sceglie i soggetti più difficili per mostrare le funzionalità dell’iPhone 15
, Con la campagna ‘Baby Face’ TBWA\ Media Arts Lab sceglie i soggetti più difficili per mostrare le funzionalità dell’iPhone 15

Con la campagna ‘Baby Face’ TBWA\ Media Arts Lab sceglie i soggetti più difficili per mostrare le funzionalità dell’iPhone 15


, Con la campagna ‘Baby Face’ TBWA\ Media Arts Lab sceglie i soggetti più difficili per mostrare le funzionalità dell’iPhone 15

La saga ‘Shot on iPhone’ – che quest’anno festeggia 10 anni – continua con la nuova campagna che l’agenzia TBWA\ Media Arts Lab ha ideato per mostrare le funzionalità dell’iPhone 15.

Questa volta l’agenzia ha scelto i soggetti più difficili da fotografare, i bambini sotto i 12 mesi, inarrestabili nella sequela di risate, pianti e bave.

Talmente difficile catturar le immagini degli infanti che l’agenzia ha anche incluso nella campagna tutorial per imparare a scattare foto di qualità professionale.

Un reel Instagram di 30″ raccoglie gli scatti del fotografo Evan Kafka che catturano l’infinita gamma di emozioni sui volti dei bambini. La campagna è completata da contenuti social che mostrano i dietro le quinte dello shooting, i giocattoli usati per convincere i bambini a farsi inquadrare dall’obiettivo, la funzione iPhone in action e le lacrime tra uno scatto e l’altro.





Source link

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato