SpoTTe

blogBrand-news.itCIO e Deloitte danno il via alla campagna ‘The First Effect’ a 100 giorni dai Giochi di Parigi
, CIO e Deloitte danno il via alla campagna ‘The First Effect’ a 100 giorni dai Giochi di Parigi

CIO e Deloitte danno il via alla campagna ‘The First Effect’ a 100 giorni dai Giochi di Parigi


, CIO e Deloitte danno il via alla campagna ‘The First Effect’ a 100 giorni dai Giochi di Parigi

Deloitte, partner olimpico e paralimpico globale dei Giochi di Parigi 2024, e il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) hanno dato il via alla campagna ‘The First Effect’ che celebra il ruoli di pionieri di alcuni atleti e scandisce il conto alla rovescia a 100 giorni dall’inizio dei giochi olimpici e paralampici.

Con un film di 1′ e 45″ e una serie, la campagna si concentra sulle storie di 5 atleti, dalla britannica Nicola Adams, diventata la prima pugile donna a vincere una medaglia d’oro olimpica ai Giochi di Londra 2012, a Sarah Attar, la prima donna a rappresentare l’Arabia Saudita nell’atletica leggera ai Giochi Olimpici.

Ci sono anche la nuotatrice sudafricana Natalie Du Toit, la prima amputata a qualificarsi per i Giochi, l’algerino Abdellatif Baka, oro a Rio 2016 e primo paralimpico a battere il tempo del campione olimpico nello stesso evento, e Rose Lokonyen, originaria del Sud Sudan, che ha partecipato ai Giochi olimpici di Rio 2016 come membro della prima squadra olimpica di rifugiati.

L’idea di ‘The First Effect’ è che vittorie e medaglie sono per pochi, ma le prime volte aprono una nuova strada per tutti.

La serie sarà on air sui canali social del CIO e su uno spazio dedicato e creato da Deloitte fino all’avvio dei Giochi Olimpici e Paralimpici.



Source link

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato