SpoTTe

blogTuttoDigitaleBlackmagic convertitori SMPTE-2110 – Tutto Digitale
, Blackmagic convertitori SMPTE-2110 – Tutto Digitale

Blackmagic convertitori SMPTE-2110 – Tutto Digitale


Fra le tante novità presentate da Blackmagic al NAB 2024, da segnalare la disponibilità di una serie di dispositivi e convertitori ST-2110, alcuni estremamente economici e convenienti

Partiamo dai modelli entry level della gamma, offerti a 289,00 Euro+IVA, ovvero i Blackmagic 2110 IP Mini IP to HDMI e HDMI SFP. Si tratta di due dispositivi che di fatto convertono gli stream IP 2110 in HDMI, con porte di rete in ricezione da 10GbE, e con uscita fino al 4K UHD a 60fps. I modelli si differenziano fra loro per la porta di rete, in rame RJ45 il primo, per lo slot SFP 10G il secondo. Entrambi includono un alimentatore con aggancio sicuro a vite.

A cifre leggermente superiori, rispettivamente a 349,00 e 359,00 Euro+IVA ecco i convertitori bidirezionali Blackmagic 2110 IP Mini BiDirect 12G e 12G SFP (con porta in rame RJ45 o slot QSFP). Questi dispositivi, entrambi con porta di rete da 10GbE, sono ideali per i collegamenti di camere broadcast 12G SDI in ambienti video SMPTE-2110, in quanto forniscono non solo ingresso e uscita 12G SDI, ma anche un XLR a 5 pin per il talkback (cuffie e microfono), indicatore per il tally, e controlli per il talkback, tra cui regolazione volume di ascolto e tasto talk. I dispositivi includono un alimentatore da 12V con sicura a vite sul connettore, ed il modello con porta RG45 anche via PoE+.

Continuiamo a salire nella gamma. Blackmagic 2110 IP Converter 3x3G,  a 569,00 Euro+IVA, è un dispositivo con form factor Teranex Mini, che consente l’installazione da uno a tre moduli, in un solo vano rackmount da 1U. Questo convertitore, come fa intuire il nome, permette di interfacciare, ad un sistema SMPTE-2110, sei segnali 3G SDI, tre in ingresso e tre in uscita, e fornisce anche tre uscite loop through degli ingressi. Ha un ulteriore BNC per fornire un reference out a partire dal protocollo PTP, un alimentatore da rete 110-240V integrato, oltre al supporto del PoE+ sulla porta di rete da 10GbE in rame. Anteriormente sono presenti una presa USB-C e il classico display da Teranex Mini (di serie in questo caso), che permette di visualizzare i segnali e configurare il dispositivo, con i tasti e la rotella multifunzione.

Passiamo ora al Blackmagic 2110 IP Presentation Converter, un’evoluzione del noto WebPresenter dell’azienda australiana. Per iniziare, segnaliamo che l’apparecchio è cresciuto leggermente in dimensioni – in un vano tack da un’unità entrano due esemplari anziché tre – ed è dotato di tutte le porte  e le funzioni che possono servire ad un relatore in una conferenza. Anteriormente troviamo il monitor e i comandi classici dei Teranex Mini e dei WebPresenter, con l’aggiunta di una presa cuffie e di uno speaker con tasto mute, mentre dietro ci sono un connettore di rete elettrica da 110-240V, una porta 10GbE con PoE+ per l’alimentazione ridondante e per la ricezione/invio di stream A/V IP 2110, ma anche due XLR audio in ingresso, due XLR audio in uscita, un connettore USB-C per il collegamento ad un notebook con power out (alcuni PC hanno una sola porta per dati ed alimentazione), ingresso HDMI, uscita HDMI, uscita SDI, con la possibilità di commutare gli ingressi, per visualizzare, ad esempio su un proiettore o un monitor collegati, l’ingresso proveniente dallo stream IP 2110 o dal laptop. Insomma un prodotto estremamente completo, che sostituisce una serie di convertitori e dispositivi vari, offerto a 805,00 Euro+IVA

Concludiamo questa (lunga) presentazione con due prodotti molto avanzati ed ad altissima integrazione, i nuovi Blackmagic 2110 IP Converter 4x12G PWR e 2110 IP Converter 8x12G SFP (in vendita rispettivamente a  1.895,00 e 2.445,00 Euro+IVA).

Concettualmente molto simili, gli apparecchi si differenziano, come si intuisce dai nomi, per il tipo delle porte di rete e il numero di connessioni. Il primo ha infatti 4 porte 10GbE in rame RJ45 con PoE+, che permettono di convertire bidirezionalmente 4 canali SDI/SMPTE 2110, il secondo invece otto slot SFP per poter gestire, sempre bidirezionalmente, 8 canali SDI/SMPTE 2110, sempre fino al 4K UHD fino a 60p. Entrambi sono dotati di alimentatori ridondanti integrati, monitor e comandi vari sul frontale, nonché di presa cuffie e speaker con tasto mute, per ascoltare anche l’audio del segnale prescelto.

www.blackmagicdesign.com





by Tutto Digitale

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato