SpoTTe un marchio di Luca Sacchettino

blogNja9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media
, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media

9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media


Nell’era digitale più che mai vale il detto “il tempo è denaro”. E tra tutte le attività più dispendiose sicuramente troviamo il tempo dedicato alla gestione dei social media.

Per chiunque abbia una presenza online, dalle aziende ai creatori di contenuti, fino ai professionisti del marketing, gestire efficacemente i social media può essere una sfida costante, dove ogni minuto risparmiato rappresenta un vantaggio competitivo guadagnato.

In questo campo l’intelligenza artificiale (AI) promette di supportare imprese e professionisti ad automatizzare i social media in una moltitudine di modi: dalla generazione di idee alla rielaborazione di un contenuto per diverse piattaforme, dalla creazione di testi a quella di immagini e meme, fino ai video creati con l’AI senza alcun bisogno della presenza umana.

Con la sua capacità di analizzare dati in tempo reale, generare contenuti accattivanti e personalizzare le interazioni, l’AI si sta rivelando uno strumento indispensabile per chiunque voglia non solo sopravvivere ma prosperare nell’ambiente digitale di oggi.

LEGGI ANCHE: AI e Content writing: rischi e opportunità dei testi artificiali

È chiaro che l’intelligenza artificiale sta rivoluzionando il campo della creazione di contenuti in generale, cambiando radicalmente il modo in cui vengono generati, distribuiti e consumati.

Ma cosa significa esattamente la creazione di contenuti AI per i social media?

Significa impiegare strumenti che sfruttano l’intelligenza artificiale (AI) e le tecnologie di elaborazione del linguaggio naturale (NLP) per creare, ottimizzare e gestire contenuti per varie piattaforme social.

Il primo campo di applicazione è proprio quello della fase decisionale.

Grazie all’apprendimento automatico e all’analisi dei dati, l’AI può comprendere le preferenze e i comportamenti degli utenti, permettendo ai creatori di contenuti di offrire esperienze altamente personalizzate e mirate.

Questo non solo aumenta l’engagement degli utenti, ma migliora anche la rilevanza e l’efficacia dei messaggi trasmessi.

L’AI può anche aiutare a identificare nuove opportunità di contenuto e tendenze emergenti, per rimanere all’avanguardia e sfruttare nuovi spazi di mercato.

Inoltre, l’AI sta semplificando e velocizzando il processo di creazione dei contenuti.

Con strumenti AI che generano automaticamente testi, immagini e persino video, i creatori possono produrre contenuti di alta qualità in una frazione del tempo tradizionalmente necessario.

È anche possibile migliorare la qualità dei contenuti esistenti, attraverso la revisione automatica, la verifica della grammatica e l’ottimizzazione SEO, così che i contenuti non solo siano accattivanti, ma anche tecnicamente impeccabili.

E ovviamente può automatizzare compiti ripetitivi e perditempo, come la programmazione dei post o la generazione di contenuti di base.

Questo libera tempo prezioso che può essere dedicato a strategie più complesse e creative, spostando il focus dalla quantità alla qualità.

Un altro aspetto fondamentale è l’analisi dei dati.

L’AI può monitorare e analizzare enormi quantità di dati sui social media, fornendo insight preziosi sulle tendenze emergenti, le preferenze del pubblico e l’efficacia dei contenuti. Questo permette ai professionisti del marketing e ai creatori di contenuti di prendere decisioni informate e strategiche, ottimizzando le loro campagne per massimizzarne l’impatto.

In generale l’AI sta trasformando i social media da ambiente dominato da intuizioni e supposizioni a uno guidato da dati e dalla personalizzazione.

LEGGI ANCHE: I migliori generatori di immagini basati su AI (secondo noi)

L’Intelligenza Artificiale è affascinante perché investe i nostri mondi a cascata: da una singola innovazione esplodono decine e decine di app, software e soluzioni specifiche per i più piccoli bisogni. Questa proliferazione di strumenti ha molto potenziale, ma può essere anche difficile da gestire.

Ecco quindi un’elenco di strumenti interessanti per chiunque abbia a che fare con la gestione dei social media, dalle funzionalità AI integrate nei più noti software di social media management, fino ai più sconosciuti sviluppatori indie che hanno lanciato la propria soluzione AI ai problemi più capillari.

1. Hootsuite: gestione e pianificazione dei Social Media

, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media

Hootsuite è una piattaforma completa per la gestione dei social media che utilizza l’AI per ottimizzare la pianificazione dei post, il monitoraggio e l’analisi delle prestazioni. Offre funzionalità di programmazione automatica, analisi dei dati e suggerimenti per il miglioramento dei contenuti.

  • Prezzo: Versione gratuita di prova, piani a pagamento a partire da €99/mese.
  • Perché usarlo: Per una gestione efficiente e data-driven dei social media.
  • Tipologia: Web app.

2. Canva: creazione di contenuti visivi

, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media

Canva utilizza l’AI per semplificare la creazione di grafiche e design accattivanti per i social media. La nuova funzionalità “strumenti magici” offre template personalizzabili, suggerimenti di design e strumenti di editing intuitivi.

  • Prezzo: Versione gratuita con opzioni limitate, Canva Pro a €11.99/mese.
  • Perché usarlo: Per creare rapidamente contenuti visivi di alta qualità.
  • Tipologia: App e web app.

3. Opus Clip: editing video AI

, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media

Opus Clip è un’applicazione AI che semplifica la creazione di video per i social media, offrendo editing automatico, ridimensionamento in base alla piattaforma di destinazione e suggerimenti di montaggio, a partire da un video caricato o anche da un link YouTube.

  • Prezzo: Freemium, con funzionalità premium da 9$/mese.
  • Perché usarlo: Per creare multipli video brevi con facilità, da un solo contenuto lungo.
  • Tipologia: Web app.

4. Narrato AI Content Genie: generazione di contenuti testuali

, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media

Narrato AI Content Genie è uno strumento AI che aiuta a generare contenuti testuali e non solo ottimizzati per i social media, blog e siti web, a partire da un url e un elenco di temi.

Gli altri strumenti di Narrato per la generazione di contenuti AI per i social media includono modelli personalizzati di generazione di contenuti per i social media (post social da URL, temi, note e altro), un generatore di meme, un generatore di thread su Twitter, un generatore di contenuti per i profili sociali, un generatore di immagini AI e uno strumento di ricerca e download di immagini e GIF royalty-free.

  • Prezzo: Piani a pagamento con prova gratuita.
  • Perché usarlo: Per creare testi e altri contenuti accattivanti e SEO-friendly.
  • Tipologia: Web app.

5. Predis.ai: ottimizzazione dei post sui social

, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media

Predis.ai utilizza l’AI per analizzare e ottimizzare i post sui social media, offrendo suggerimenti su immagini, testi e hashtag. Può aiutare a capire quale tipo di contenuto è più efficace per il pubblico decodificando la strategia di marketing della concorrenza.

Attualmente offre l’analisi della concorrenza per Facebook e Instagram, mentre è in arrivo per altre piattaforme come LinkedIn, Twitter, TikTok, Pinterest e YouTube.

  • Prezzo: Versione gratuita limitata, piani a pagamento disponibili.
  • Perché usarlo: Per migliorare l’efficacia dei post sui social.
  • Tipologia: Web app.

6. Let’s Enhance: miglioramento delle immagini

, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media

Let’s Enhance utilizza l’AI per migliorare la qualità delle immagini, rendendole più nitide e adatte ai social media.

Grazie al potente algoritmo di apprendimento automatico Super Resolution, lo strumento mantiene i dettagli più fini nelle immagini ma riduce l’effetto pixelato o sfocato.

  • Prezzo: Versione gratuita con opzioni premium a pagamento.
  • Perché usarlo: Per ottimizzare le immagini per una maggiore impatto visivo.
  • Tipologia: Web app.

7. Pictory: creazione di video da testi

, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media

Pictory è uno strumento AI che trasforma testi in video accattivanti, ideali per i social media e il content marketing.

Offre anche la possibilità di modificare i video esistenti utilizzando il testo, rendendo molto più semplice la riproposizione dei contenuti per diverse piattaforme e per diversi tipi di pubblico.

  • Prezzo: Piani a pagamento con prova gratuita.
  • Perché usarlo: Per convertire articoli e post in video coinvolgenti.
  • Tipologia: Web app.

8. Supermeme.ai: generazione di meme in oltre 100 lingue

, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media

Supermeme.ai è uno strumento AI specializzato nella creazione di meme personalizzati e divertenti per i social media, sia fotto forma di immagini che di gif.

  • Prezzo: Freemium (160 meme) con opzioni premium.
  • Perché usarlo: Per creare meme virali e coinvolgenti.
  • Tipologia: Web app.

9. Picsart: editing foto e grafica

, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media, 9 strumenti di creazione contenuti AI per i social media

Picsart è un’app di editing foto e grafica che utilizza l’AI e offre strumenti creativi per la creazione di contenuti visivi. Come tante insomma.

La cosa speciale però è la recente introduzione di un generatore di gif:

Questo infatti non è il solito strumento di base che combina didascalie generate dall’intelligenza artificiale con gif predefinite per creare meme. Al contrario, crea gif completamente nuove utilizzando suggerimenti di testo.

  • Prezzo: Prova gratuita con versioni premium a pagamento.
  • Perché usarlo: Per creare e modificare gif invece delle solite immagini.
  • Tipologia: Web app.

Ogni giorno nuovi strumenti per la creazione di contenuti basati sull’AI vengono immessi sul mercato: difficile stare dietro a tutte le novità, ma provarle per scoprire quelle che più ci aiutano maggiormente ad automatizzare il social media management è fondamentale.

L’AI sta da una parte democratizzando la creazione di contenuti, permettendo a marchi di ogni dimensione di produrre materiale di alta qualità a una frazione del costo e del tempo tradizionalmente richiesti. Questo sta livellando il campo di gioco, consentendo anche alle piccole imprese di competere efficacemente nel vasto e variopinto mondo dei social media.

LEGGI ANCHE: Meta vuole creare un’Intelligenza Artificiale Generale

Dall’altra parte però presenta anche delle sfide. In un contesto tecnologico in costante crescita esponenziale l’altra faccia della medaglia può essere proprio la difficoltà di star dietro, economicamente e umanamente, a questa esplosione.

Inoltre è fondamentale farlo mantenendo un equilibrio tra efficienza e autenticità.

Mentre l’AI può generare contenuti a un ritmo impressionante, i brand devono riuscire a conservare la propria voce unica e umana, che risuoni con il loro pubblico.

Il numero e la qualità di questi strumenti è destinato ad aumentare esponenzialmente nei prossimi mesi, trasformando il panorama dei social media in modi che erano inimmaginabili solo fino a pochi anni fa.

In acque inesplorate, i brand che sapranno sfruttare al meglio queste tecnologie, mantenendo al contempo un approccio centrato sull’utente e sui valori umani, saranno quelli che prospereranno nella nuova era digitale.



by Ninja Marketing

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato